Corso di perfezionamento in Teorie e tecniche del colloquio e Diagnosi Differenziale

Introduzione

Il colloquio è chiave di volta, fondamenta, minimo denominatore, baricentro di tutta l’attività professionale psicologica. Competenza professionale da soggettivare, al confine con l’arte: si può e si deve apprendere da regole precise e inderogabili. Pena sarebbe lo scadere dal colloquio psicologico – che realizza l’incanto della cura – alla dimensione rassicurante e consueta del dialogo amicale – regno della reciproca identificazione – o al colloquio pedagogico – in cui il maestro fornisce all’allievo prescrizioni precostituite.

L’orientamento di qualsiasi intervento esige una forma di diagnosi: dalla psicologia clinica alla giuridica, dalla scolastica alla psicologia della salute, l’atto diagnostico è essenziale alla comprensione della condizione individuale e sociale della psiche.

Una tecnica. Una scienza. Un’arte dalle regole troppo spesso dimenticate, date troppo spesso per scontate, eppure non di meno essenziali. 

Promosso da Accademia PONS

Pons, il ponte, si riempie di significato grazie alla funzione essenziale per lo psicologo della distinzione, dalla qualità di ciò che ciascun professionista offre alla propria utenza.

Così le esperienze formative offerte da Pons, oltre ad accompagnare gli psicologi nelle più importanti transizioni personali e professionali, hanno l’ambizione di offrire sempre un’esperienza, una caratterizzazione unica. Avviarsi su un ponte è sempre una scelta di qualità.

Obiettivi

  • Esaminare i problemi relativi alla dinamica del colloquio quali: la domanda, il sintomo, il transfert.
  • Affrontare il tema complesso della diagnosi differenziale: approfondendo il discorso del
    soggetto per come appare vincolato alla struttura (nevrosi, psicosi, perversione) da cui dipende. Definire  i criteri clinici che consentono di formulare con il maggior rigore possibile una diagnosi del soggetto e, di conseguenza, come impostare nel modo più efficace la direzione della sua cura.

A chi è rivolto

La giornata di formazione è rivolta a studenti di psicologia, psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e medici psicoterapeuti.

Programma della giornata

– IL COLLOQUIO CLINICO

| 9.00-13.00 |

Il colloquio è chiave di volta, fondamenta, minimo denominatore, baricentro di tutta l’attività professionale psicologica. Competenza professionale da soggettivare, si può e si deve però realizzare secondo regole precise e inderogabili.

– LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE

| 14.00-18.00 |

L’orientamento di qualsiasi intervento esige una forma di diagnosi: dalla psicologia clinica alla giuridica, dalla scolastica alla psicologia della salute, l’atto diagnostico è essenziale alla definizione della posizione individuale e sociale della psiche soggettiva

Docente

Massimo Recalcati è psicoanalista, saggista e formatore. Ha insegnato e insegna presso le Università di Padova, Urbino, Bergamo, Losanna, Verona e Pavia.

Ha pubblicato saggi riguardanti la clinica psicanalitica dei nuovi sintomi, arte, società e politica.

È autore e conduttore del ciclo di conferenze tv “lessico famigliare” e “lessico amoroso” su RaiTre

Sede del corso

Le lezioni del corso si terranno presso Casa dei diritti, in Via Edmondo de Amicis, 10, Milano.

Come raggiungerci

Attestato di partecipazione

Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Costo

La quota di partecipazione alla giornata di formazione è di 180€. 

Promozioni

– Early Booking 100€ entro il 25 febbraio (45 % di sconto)

– Sconto Studente dal 25 febbraio -30% (126€) 

 

Approfitta per iscriverti entro il 25 febbraio!

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere a: info@accademia-pons.it

Organizzatori